Stats

 results 1 - 1 of about 1 for Come sfruttare i motori di ricerca per il proprio business. (0,323 seconds) 

Come sfruttare i motori di ricerca per il proprio business

I consigli di Sems per una presenza online adeguata anche su Google e gli altri search engine

Vista la passione degli italiani per i motori di ricerca è obbligatorio considerare quanto la presenza online della propria azienda riesca a sfruttare al meglio i motori come strumento di business. Per questo Sems, la società specializzata nel marketing sui search engine, prova a offrire qualche consiglio il primo dei quali non può che essere relativo alla presenza sui motori, (e in particolare su Google) dell’azienda.

Ecco i consigli.

1) Assicurarsi che il proprio sito sia correttamente visibile tra i risultati di ricerca visto che, tra i contenuti trovati, sono le pagine di prodotto delle aziende produttrici quelle che influenzano maggiormente le decisioni e gli acquisti, è il primo passo

2) Integrare il search marketing nei piani media ed allineare le attività nei motori con ciò che viene fatto offline (pubblicità, attività di marketing…), cercando di misurare quale sia l’apporto di ogni canale sugli obiettivi finali.

3) Monitorare quali siano i contenuti che compaiono nei motori legati al proprio brand, ai propri prodotti o servizi, al proprio management: contenuti negativi potrebbero avere un’incidenza pesante sulle vendite e sulla marca.

4) Utilizzare, per quanto possibile, a proprio vantaggio anche il cosiddetto Ugc (User Generated Content), ovvero i contenuti generati dagli utenti. Il tutto sempre cercando di misurare i risultati ottenuti, senza disdegnare nuovi modelli di engagement.

Tags:


.