Stats

 results 1 - 1 of about 1 for Il glossario delle tlc: Session Initiation Protocol (SIP). (0,320 seconds) 

Il glossario delle tlc: Session Initiation Protocol (SIP)

Il SIP (Session Initiation Protocol) è un protocollo basato su IP, impiegato principalmente per le applicazioni VoIP.

SIP gestisce in modo generale una sessione di comunicazione tra due o più entità, ovvero fornisce meccanismi per instaurare, modificare e terminare (rilasciare) una sessione. Attraverso il protocollo SIP possono essere create sessioni per trasferire dati di diverso tipo: audio, video, messaggistica testuale, ecc.

Inoltre, il SIP favorisce un’architettura modulare e scalabile, ovvero capace di crescere con il numero degli utilizzatori del servizio. Queste potenzialità hanno fatto sì che il SIP sia oggi il protocollo più diffuso nel mercato VoIP per utenze residenziali e business, sorpassando di molto altri protocolli quali H.323 e MGCP.

Intorno al SIP sono sorti diversi tipi di utilizzatori, pensati per facilitare la fruizione della telefonia su IP da parte di tutte le categorie di persone. Alcuni esempi sono gli ATA (Analog Telephone Adapters), capaci di convertire la segnalazione elettrica di un normale telefono analogico in un flusso di dati IP, e, dall’unione tra telefono tradizionale e ATA, gli IP Phones, telefoni dalle funzionalità elevate ai quali non arriva il doppino telefonico, ma i cavi di rete.
Evoluzione ulteriore sono i soft-phones, applicazioni software per personal computer che emulano le funzioni di un telefono VoIP.

Tags: , ,


.