Stats

 results 1 - 1 of about 1 for Quali sono le differenze tra Cat5, Cat5e e Cat6?. (0,325 seconds) 

Quali sono le differenze tra Cat5, Cat5e e Cat6?

Quali sono le differenze tra Cat5, Cat5e e Cat6? E quali applicazioni potrebbero avere un peso decisivo nella scelta d’usare l’uno o l’altro?

Cat 5 non esiste più: è stato sostituito dal 5e. Comunque, esiste anche una nuova e più elevata categoria 6 sviluppata per supportare 10GBASE-T (trasmissioni a 10 gigabit su cavi a doppio avvolgimento, molto meno costosi rispetto ad altri tipi di fibra). Esiste anche la categoria 7/classe F che è uno standard fin dal 2002. Ciò che comprerete varierà un po’ sulla base delle vostre esigenze personali, ma, in ogni caso, si pensa che il 5 non debba rimanere una soluzione a lungo termine.

Il problema più grande che potreste avere con il cablaggio è rappresentato dal fatto che è destinato a rimanere all’interno del muro per 10-15 anni e supporta 3 o 4 generazioni di apparecchiature elettroniche. Quindi, il solo fattore veramente decisivo è la quantità di tempo per la quale pensate di rimanere nel vostro edificio. I costi sono molto diversi per i vari gradi ma il lavoro è molto costoso, soprattutto quando deve essere sostituito. Se pensate di aggiungere 10G alla vostra rete ad ogni installazione del cablaggio (alcune aziende lo mantengono anche per più di 10-15 anni) allora desiderate una soluzione a 10G.

Tags: ,


.